Inseparáveis (A Sunday Horse) 2016 | VA-Radioplay Euro Express 774U-2008 | FX File Explorer Plus cracked apk free download








Info

Q smette di ricordare


5.7
IMDB: 5.7/10 6 votes

Durata: N/A

Released:

Anno: 20 Dec 2013

Direttore:

Premi: N/A

Stato: Released

Paese: Italy





Dopo K smette di fumare, arriva Q smette di ricordare, secondo capitolo del dittico tabagista di Sebastiano Montresor.
A tenere unite le due storie sono infatti le temibili sigarette HB, in grado di fornire qualcosa di più della semplice assuefazione; gli altri personaggi sono tutti cambiati ma non il cast.
Infatti Marco Tizianel, che nel primo capitolo interpretava K, qui ha un ruolo più secondario mentre, viceversa, Annalisa Lori diventa protagonista indiscussa nei panni di Q.
Accanto a loro, altri volti noti del cinema di Montresor.
A rimanere costanti sono anche lo stile e le atmosfere: K e Q si presentano come dei noir classici e al tempo stesso sperimentali, con rimandi espliciti al fumetto nero italiano e al gotha del cinema mondiale.

A Montresor è stato a volte obiettato di narrare storie non semplici.
Effettivamente, a meno che non si sia dotati di un intelletto e di una cultura superiori alla media, è difficile comprendere tutti i risvolti della trama con una sola visione.
Per chi scrive, ciò non costituisce ugualmente un problema.
Provate a immaginare quanto risulterebbe sciocco muovere tale critica a David Lynch, giusto per citare il più noto degli incompresi.
Montresor comunica a un livello più profondo dell’intreccio narrativo e un qualsiasi spettatore dotato di un minimo di sensibilità se ne accorge.
Beninteso, non si sta negando l’esistenza di una trama nei suoi film, ma si ribadisce l’importanza della creazione di un linguaggio e di mondi lontani dal cinema mainstream.
Ciononostante non ci troviamo nemmeno di fronte al tipico e tedioso prodotto autoriale dell’underground italico, dove i registi devono sottolineare di saperla lunga per avere studiato al DAMS.
Montresor non ha nulla da dimostrare, solo una grande voglia di esprimersi.
E sono proprio queste sincerità e capacità di non prendersi eccessivamente sul serio che lo rendono (tristemente) unico.

Venendo nello specifico di Q, una menzione d’onore va indubbiamente rivolta alla splendida interpretazione di Annalisa Lori, impossibile non amarla nei panni di questa eroina fragile.

Per tutti i ragazzacci voglio invece ricordare la presenza di Roberta Gemma nel ruolo di un comodo videoregistratore.

Mattia De Pasca

Trailer


Upload on Youtube

Info File

Video
Format : MPEG Video
Format version : Version 2
Format profile : [email protected]
Format settings, BVOP : Yes
Format settings, Matrix : Default
Format_Settings_GOP : M=3, N=12
Bit rate mode : Variable
Bit rate : 6 832 Kbps
Nominal bit rate : 8 000 Kbps
Width : 720 pixels
Height : 576 pixels
Display aspect ratio : 16:9
Frame rate : 25.000 fps
Standard : PAL
Resolution : 8 bits
Colorimetry : 4:2:0
Scan type : Interlaced
Scan order : Bottom Field First
Bits/(Pixel*Frame) : 0.659

Audio
ID : 128 (0x80)
Format : AC-3
Format/Info : Audio Coding 3
Bit rate mode : Constant
Bit rate : 192 Kbps
Channel(s) : 2 channels
Channel positions : Front: L R
Sampling rate : 48.0 KHz

Trackers

http://tracker.publicbt.com:80/
http://tracker.istole.it:80/
http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/scrape
http://open.demonii.com:1337/scrape
http://tracker.coppersurfer.tk:6969/scrape
http://tracker.openbittorrent.com/scrape